Cerca
Tracce
Longform
Umani
About
Che cosa resterà di questi Record Store Days?

Modest Mouse

Poison the Well

E anche per quest’anno il Record Store Day si è concluso.

Cosa ci ha lasciato l’edizione 2019 della più nota festa dedicata ai negozi di dischi indipendenti? Un introvabile EP dei Pearl Jam, peraltro ambasciatori dell’evento, registrato all’Easy Street Records; un bel doppio album dal vivo dei R.E.M., che ha riservato una brutta sorpresa per alcuni fan del gruppo di Athens (tutto vero); Live at the Palladium, ennesima testimonianza di ciò che furono i Ramones, e tanti altri (troppi?) vinili.

Tra le pubblicazioni più interessanti, almeno sulla carta, c’è stato il nuovo singolo dei Modest Mouse – che non è un tributo al glorioso gruppo metal-core degli anni '90, a dispetto del titolo.

Piuttosto, Poison the Well sembra la solita canzone che la formazione capitanata da Isaac Brock ci ha abituato a sentire da ormai troppo tempo. Nessuna variazione rispetto al passato, nessun passo avanti da almeno dieci anni.

Un chiaro passo falso per la formazione nata a Washington nel 1993: una ripetizione pedissequa del suono che li ha resi grandi, ma che ora suona solamente stantia e modesta, appunto.

HVSR per posta: