Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c'è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di HVSR.

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

Lingua Ignota: Do You Doubt Me Traitor
Kristin sixteen
↤ Tracce

“Drone da camera”: una narrazione sacrale, un tuffo nell’abisso.

Lingua Ignota
Do You Doubt Me Traitor

Solo qualche anno fa, forse, nessuno avrebbe detto che certa musica estrema, drone e rumoristica in generale si potesse tingere di tale classe.

Kristin Hayter è la nuova paladina di un concetto sonoro ed espressivo d’avanguardia. CALIGULA, uscito da pochi giorni, è il suo capolavoro. Sessantasei minuti di depravazione, orrore e insanità, tenuti insieme da tecnica esecutiva e un background musicale di studi classici.

↦ Leggi anche:
Lingua Ignota: Kim

Diamanda Galàs, Jarboe, Patti Smith, Tori Amos: tutte quante aleggiano nell’aria di questa performance vocale. Così come Béla Bartók, Igor Stravinsky, Karlheinz Stockhausen. E così come i Sunn O))) e compagnia rumorosa. Ma qui c’è molto di più che un territorio per metallari colti: c’è un intero universo in cui vale la pena perdersi.

DO YOU DOUBT ME TRAITOR e i suoi nove minuti non sono certo riassuntivi del bagaglio emotivo, artistico e concettuale dell’intero album. Ma è un brano che ben rappresenta il fascino, la follia e la bellezza che trasudano da questa musica.

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

E se ti abbonassi?
Pensiamo che un altro giornalismo musicale, non basato esclusivamente su news copia-e-incolla e comunicati stampa travestiti da articoli, sia possibile. Noi, almeno, ci proviamo. Per questo in molti hanno scelto di sostenerci: perchè non lo fai anche tu? Basta davvero poco!
.
Home
Ogni giorno una traccia che vale davvero la pena sentire
Success
La sezione longform di HvsR
Un altro sguardo sulla musica, con un aggancio all'attualità.