Clementino feat. Fabri Fibra: Chi Vuole Essere Milionario?
Sorrisi (e canzoni) contagiosi
 
← Music discovery

Si apre la stagione di caccia per la hit estiva 2019: una coppia d'oro dell'hip hop italiano si posiziona in prima fila.

Clementino feat. Fabri Fibra
Chi Vuole Essere Milionario?

Paolo Bianco
Paolo Bianco

Due dei più stimati MC della scena rap tricolore tornano a lavorare insieme, puntando al top: un nuovo pezzo che ti si pianti in testa al primo ascolto, che possa essere ballato su tutte le spiagge, ma che al contempo non abbia un testo completamente cretino.

Fabri Fibra, in carriera, ha contribuito ampiamente alla definizione di “tormentone estivo da passare in radio di continuo”, con singoli di grande impatto, sfornati anche quando il rap non era ancora così popolare in Italia.

Clementino è stato due volte a Sanremo, e sa come confezionare una canzone d’effetto. I due cantanti sono amici dal 2011, hanno anche pubblicato un disco insieme a nome Rapstar e, quando collaborano, è sempre un evento.

Il risultato centra in pieno il bersaglio: su una base che spinge verso la dance, e con un video che chiama in causa uno stimato attore come Carlo Buccirosso, viene messa in scena la vita di due rapper che vorrebbero guadagnare un milione.

Bella differenza, rispetto all’hip hop americano: in quello italico si parla di sogni (evidentemente non dispongono ancora di tale cifra) e si parla di lavorare, per farsi tutti quei soldini. Anche la visione di come spenderli è diversa, fra i due: Clementino immagina di “vivere come signore in questo Meridione”, quindi l’idea è di avere una sua statua all’ingresso della casa, la Gioconda in salotto e i cessi in argento, mente Fibra vorrebbe una macchina di lusso, andare a cena ogni sera da Carlo Cracco e buste d’erba ovunque.

Il succo di tutto è che i due si son divertiti da matti: si azzardano anche a citare Jovanotti («Non mi basta mai / Voglio di più!»), e se sulle spiagge della Penisola si pompasse ad alto volume l’augurio di “fare un milione”, probabilmente nessuno se ne lamenterebbe.

Rimani aggiornato: inserisci qui la tua e-mail (zero spam, promesso)

Humans vs Robots è un progetto di HVSR Media, società di diritto caymano finanziata al 90% dal k0llett1v0 Buonisti col Rolex. Tutti i diritti riservati.

Privacy Policy Cookie Policy