Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c'è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di HVSR.

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

Chris Shiflett: Liar's Word
Ammazza quanto so' hippie, regà...
↤ Tracce

Classic rock (pure troppo, forse).

Chris Shiflett
Liar's Word

Chris Shiflett è un hippiecaster perfetto per i nostri giorni. Con la sua bandana in testa, la barba rock, l’attitudine vintage, il chitarrista dei Foo Fighters prospera in un mondo di retromanie e socialismi estetici.

Famoso anche per il suo podcast dedicato al mondo della musica, e per aver resistito più di quindici anni nella band di Dave Grohl senza scappar via (e perché mai dovrebbe rinunciare a un così buon ingaggio, d’altronde?), adesso prova timidamente a imporre se stesso con un secondo album solista, pieno di dure lezioni esistenziali e bugie costruttive.

Liar’s World è il primo singolo del percorso individuale di un gregario audace del mainstream. Tre minuti scarsi in cui Chris trascina l’ascoltatore dentro stadi giganteschi sotto il cielo di un’estate italiana, dove oceani di fiamme GPL e voci giovanili intonano un anthem da inzuppare coi biscotti al cioccolato.

Insomma: una roba così piaciona e “telefonata” da far invidia ai Greta Van Fleet.

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

E se ti abbonassi?
Pensiamo che un altro giornalismo musicale, non basato esclusivamente su news copia-e-incolla e comunicati stampa travestiti da articoli, sia possibile. Noi, almeno, ci proviamo. Per questo in molti hanno scelto di sostenerci: perchè non lo fai anche tu? Basta davvero poco!
.
Home
Ogni giorno una traccia che vale davvero la pena sentire
Success
La sezione longform di HvsR
Un altro sguardo sulla musica, con un aggancio all'attualità.