Ashley O: On a Roll
Head like Miley 0
 
← Music discovery

A che ora è la fine del mondo?

Ashley O
On a Roll

«She’s Ashley O, not Leonard Fuckin’ Cohen», dice la manager/zia/tutrice della più grande popstar del mondo, rivolta ai propri partner professionali. Ci troviamo in quel mondo dipinto nell’episodio finale della nuova stagione – la quinta – dello serie televisiva Black Mirror.

Miley Cyrus interpreta la popstar Ashley 0, eroina della generazione di adolescenti americane cresciute col mito dell’autostima usa-e-getta. Nel fare questo, ripropone sotto nuove vesti un paio di canzoni scritte dal pugno di natura opposta di Trent Reznor.

Infatti, On a Roll, e l’altro singolo presentato nella puntata in questione, sono trasposizioni (grottesche) di Head Like a Hole e Right Where It Belongs dei Nine Inch Nails.

Pur non brillando di chissà quale caratura, l’episodio stesso fa in modo che la canzone-parodia faccia vari milioni di visualizzazioni su YouTube; in questo senso, trascende la sua stessa finzione e trasporta il tutto – forse ancora più amaramente – nella realtà.

Insomma, il mondo della musica “popolare” sta cadendo in rovina. Non è questo che ci dice, in fondo, una nota serie TV prodotta da Netflix?!

Rimani aggiornato: inserisci qui la tua e-mail (zero spam, promesso)

Humans vs Robots è un progetto di HVSR Media, società di diritto caymano finanziata al 90% dal k0llett1v0 Buonisti col Rolex. Tutti i diritti riservati.

Privacy Policy Cookie Policy