Tracce 

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Storie 

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.
Arcade Fire: Baby Mine
Ne ho vedute tante da raccontar, giammai gli elefanti volar!
↤ Tracce

Da essere gli alfieri di certo indie rock a incidere il brano portante del nuovo ‘Dumbo’ il passo è breve.

Arcade Fire
Baby Mine

Gli Arcade Fire non hanno mai avuto paura di mettersi in discussione, di sperimentare, di andare oltre le sonorità che li hanno fatti conoscere e amare a partire da una quindicina di anni fa.

La prova più tangibile della loro imprevedibilità è l’album che hanno pubblicato nel 2017: Everything Now. Elettronico, dance, a brevi tratti persino punk (o quasi): una “follia uditiva” come ben poche se ne sono sentite negli ultimi tempi.

↦ Leggi anche:

Parte della critica ha deriso il lavoro, bollandolo come pomposo e inconcludente. E il grande pubblico, che spesso vorrebbe solo dischi-fotocopia, ha un po’ voltato le spalle, lasciando molti spazi vuoti nelle arene dove si esibiva la band di Win Butler e famiglia.

Poco male; incuranti di quello che potrebbero pensare fan e giornalisti, gli Arcade Fire continuano sulla propria strada e incidono Baby Mine. Sì, proprio quella canzone che, guardando Dumbo da piccini, vi ha fatto così tanto piangere.

Registrato per il remake in live-action firmato Tim Burton, il pezzo dimostra che il gruppo canadese ha fatto centro un’altra volta: ascoltandolo, una lacrimuccia sarà pronta a rigarvi il volto.

(se andrete a vedere Dumbo al cinema, non aspettatevi però di ascoltare gli Arcade Fire; nella versione italiana, infatti, Baby Mine è stata incisa da Elisa)

Luca Villa
Luca Villa

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

 

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Rock  Pop  March 2019  
Un grazie a chi ci sostiene!
Humans vs Robots parla di musica dal 2016, e cerca di farlo bene. E lo possiamo fare grazie a chi ci sostiene abbonandosi, e garantendo che articoli come questo possano essere letti da tutti.

Sei già abbonato? Accedi!

.