New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Cherry Glazerr: Wasted Nun
Suore che si divertono

Suora tua, chiuso!

I Cherry Glazerr, l’ultimo grido orgasmico nelle camerette delle ragazzelle alternative, dopo due anni tornano a far inquietare i camerieri degli Autogrill col terzo album Stuffed & Ready, seguito del fortunato e ultra-minorenne Apocalipstick. E dopo lo straniante primo singolo Diddi, decidono di scendere, uhm, ancora più in basso.

Clementine Creevy “a rete”, ciancicata dal vizio, con un bel taglio di rasoio trasversale sullo sterno per farci capire che la ragazza è davvero incasinata, perduta e in pieno travaglio post-peccatorum: questo recita lo scandaloso (?) video di Wasted Nun.

E nei tre minuti e rotti del pezzo, la malabimba singhiozza strofe di sfacciata birbanteria su una base ruvida-ma-ruffiana (che sembra scritta dagli Weezer andati un po’ a male).

Non sarà questo singulto erotico a sconvolgere i barbuti papà con la maglietta di Calvin Klein e la Ichnusa a penzoloni tra le dita, ma bisogna riconoscere alla cantante del gruppo californiano un fisichetto du rôle davvero niente male, a metà tra una musa di Gus Van Sant e Mater Suspiriorum.

Cherry Glazerr 

Ricevi le newsletter di Humans vs Robots. Scrivi qui sotto la tua mail e clicca "Iscrivimi".

Nelle ultime 24 ore si sono iscritte 2 persone!