Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c'è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di HVSR.

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

The Ting Tings: Estranged
Great DJs getting estranged
↤ Tracce

Da Manchester a Los Angeles, passando dalla Spagna, per cambiare pelle.

The Ting Tings
Estranged

Ce li ricordavamo sicuramente più allegrotti. Arrivato al nuovo Black Light, il sound del duo inglese risulta decisamente “diverso ” (il viaggio electro-indie dei Ting Tings era iniziato dieci anni fa, col successo fulmineo di We Started Nothing e delle relative hit Great DJ e That’s Not My Name).

In Estranged la voce di Katie White esordisce con un tono sentimentale, su un pattern che sembra richiamare Jenny Hval e tutto il filone di un certo art pop più colto. La linea vocale, però, è subito accattivante e ci ritroviamo quindi in un territorio piacevolmente ammaliante (seppur più oscuro).

Il crescendo elettronico e l’avvento di Julian De Martino alla batteria trascinano il pezzo verso lidi da dancefloor di Manchester. Qualcosa è cambiato, ma i conti tornano alla perfezione (specie dopo che il break finale tracima nell’alternative rock più sporco e viscerale).

Sarà stata l’aria di Los Angeles, dove è stata composta e registrata parte del disco… (altrimenti concepito in Spagna). O, forse, il tutto fa parte di un passaggio naturale per una band che, dopo aver venduto quel che c’era da vendere, ha deciso di maturare ulteriormente.

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Un grazie a chi ci sostiene!
Humans vs Robots parla di musica dal 2016, e cerca di farlo bene. E lo possiamo fare grazie a chi ci sostiene abbonandosi, e garantendo che articoli come questo possano essere letti da tutti.
Basta davvero poco: perchè non ti abboni?
.
Home
Ogni giorno una traccia che vale davvero la pena sentire
Success
La sezione longform di HvsR
Un altro sguardo sulla musica, con un aggancio all'attualità.