Cerca
Tracce
Longform
Umani
About
Potrebbe essere un delirio un po' kafkiano

The Claypool Lennon Delirium

Blood and Rockets - Movement 1, Saga of Jack Parsons - Movement II, Too the Moon

Il prossimo febbraio, il duo Les Claypol e Sean Lennon tornerà a tre anni dal debutto, Monolith of Phobos, col nuovo album South of Reality, di cui potete ascoltare il primo singolo.

Risparmiamo di ripetere il titolo, sennò ci finisce lo spazio e non abbiamo ancora detto nulla di un pezzo che sembra una roba alla Beatles (hai detto niente...), salvo che poi diventa molto più psichedelica e finisce un po' sulle rive della spiaggia ultraprivata dei Radiohead.

Ci verrebbe tanta voglia di elogiare il genio di Claypool e Lennon Jr., ma non vogliamo essere ipocriti. Questo brano, infatti, pare abbastanza ordinario. Carino, ascoltabile e magari possiamo anche convincerci che sia molto più intrigante di quanto sembra al primo impatto, ma in fondo in fondo sappiamo tutti che è una canzone "normale".

O forse vale la pena di prestare una certa attenzione al testo, ispirato alla figura di Jack Parsons, in affascinante bilico fra scienza e occultismo.

In ogni caso ci aspettiamo davvero qualcosa di più speciale dal resto del lavoro, a livello musicale. E confidiamo nel talento di Mr. Claypool. Sean Lennon ha contribuito a scrivere una canzone di smaccata impronta McCartneyana e questo è quanto meno disdicevole. Un po' di rispetto per il babbo: copia dal Beatle "giusto", suvvia!

HVSR per posta: