Cerca
Tracce
Longform
Umani
About
Oscura pasión!

Alain Johannes Trio feat. Mike Patton

Luna a Sol

Per chi non lo conoscesse, Alain Johannes non è stato solamente il fondatore negli anni '90 degli Eleven (insieme alla compianta moglie Natasha Shneider), ma in seguito è stato anche l'uomo-ombra dal tocco magico – nelle vesti di collaboratore o produttore – dietro ai più famosi lavori di Queens Of The Stone Age, Mark Lanegan Band, Them Crooked Vultures, PJ Harvey, Chris Cornell, Arctic Monkeys, No Doubt, Unkle, Mondo Generator, Eagles Of Death Metal, The Gutter Twins e Puscifer (solo per citarne alcuni).

Un talentuoso polistrumentista di origine cilena, naturalizzato americano, che del mondo che ruota intorno al deserto di Joshua Tree e allo studio di registrazione Rancho De La Luna è sempre stato l'anima occulta, catalizzatrice di una tribù che si è scambiata muse ed esperienze dai tempi delle mitiche Desert Sessions in poi.

Ora Johannes esce con un album a nome The Alain Johannes Trio (che comprende Felo e Cote Foncea); questo pezzo, che vede la partecipazione di Mike Patton, è il primo estratto. Colmo di riverberi ispanici, ma anche di echi che gli estimatori dei QOTSA non percepiranno estranei, il brano segna un deciso ritorno alle sue radici. Che il cantante dei Faith No More – la cui etichetta Ipecac pubblica il disco – abbia voluto dare la sua benedizione, non fa che aggiungere perle ai diamanti.

La legittimazione di un gran buongustaio sonoro qual è Patton può convogliare un pubblico più vasto alla scoperta di suoni partoriti nel ventre dell'America latina, infatti. E dio solo sa quanto, in un tempo di barriere razziali, ci sia bisogno di nuove commistioni culturali che possano abbattere i muri tra le civiltà.

HVSR per posta: