Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c'è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di HVSR.

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

Jessica Pratt: This Time Around
La gemma intagliata dell'indie folk
↤ Tracce

Quiet is the new loud.

Jessica Pratt
This Time Around

Docile, suadente ed evocativa, la voce di Jessica Pratt ha conquistato il cuore di molti appassionati dell’indie folk più intimo e meditabondo, a partire dal debutto omonimo del 2012 fino all’apprezzato On Your Own Love Again del 2015.

Una piccola gemma grezza all’interno delle produzioni da provincia americana, ancorata a malinconici arpeggi di chitarra e liriche intimiste. Lei è losangelina DOC, tuttavia, e il suo carattere resta legato a una città che viaggia alla velocità delle sue luci.

Diretto da Laura-Lynn Petrick, il video di This Time Around esprime una certa volontà di fuga da tutto e tutti, per ritirarsi a quello che qualcuno un tempo chiamava “otium”. Quello riflessivo, e non solamente quello catatonico e apatico che ci aspetta alla fine di una giornata stressante.

Il nuovo album Quiet Signs, in uscita a febbraio via-City Slang, è stato composto in California ed è il primo lavoro della Pratt registrato in uno studio vero e proprio (il Gary’s Electric di New York). Jessica, ormai, fa davvero sul serio.

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Un grazie a chi ci sostiene!
Humans vs Robots parla di musica dal 2016, e cerca di farlo bene. E lo possiamo fare grazie a chi ci sostiene abbonandosi, e garantendo che articoli come questo possano essere letti da tutti.
Basta davvero poco: perchè non ti abboni?
.
Home
Ogni giorno una traccia che vale davvero la pena sentire
Success
La sezione longform di HvsR
Un altro sguardo sulla musica, con un aggancio all'attualità.