Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c'è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di HVSR.

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

Five Finger Death Punch: When the Seasons Change
"FFDP amici degli sbirri" (cit.)
↤ Tracce

Una canzone (d’amore) metal dedicata ai poliziotti: una scelta decisamente ribelle. O perlomeno bizzarra.

Five Finger Death Punch
When the Seasons Change

I Five Finger Death Punch sono uno dei gruppi più rilevanti nel panorama heavy metal contemporaneo. Originari di Las Vegas, sono in giro da abbastanza tempo da aver già vissuto diversi “alti”, tra cui un cospicuo numero di copie vendute, ma anche qualche fisiologico “basso”.

Per il nuovo video, hanno deciso di proporre una cosa che più a-stelle-e-strisce non si può: un mini-film dedicato ai poliziotti americani. Forse è questa la vera ribellione metal, ormai, il vero andare controcorrente: probabilmente in Europa nessuno si sognerebbe una mossa del genere, soprattutto accompagnandola da dichiarazioni che parlano di “Solo 55 uccisioni sbagliate all’anno da parte della polizia”.

↦ Leggi anche:
Five Finger Death Punch: Full Circle

Anche la scelta compositiva è bizzarra: è un brano semi-acustico, una canzone d’amore. Niente di male: il cantante Ivan Moody ha nelle sue ruvide corde anche la capacità di fornire il giusto pathos; al tempo stesso, di certo non è un pezzo rappresentativo di ciò che propongono di solito i FFDP (che danno il meglio quando suonano potenti, veloci e a testa bassa).

Infine, uniamo le due scelte: una “love song” dedicata agli agenti di polizia, la cui seconda frase è «There’s an angel in your eyes». Un po’ dà i brividi, e ci si chiede che cosa sia davvero passato in testa a Zoltan Bathory e soci (che, in ogni caso, son passati dalle parole ai fatti, donando 94,000 dollari a un ente benefico per la polizia).

Paolo Bianco
Paolo Bianco

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Scrivere di musica non è facile.
Noi cerchiamo di farla mettendoci passione, ma anche competenza, cura, professionalità. Tutte cose che costano impegno… e soldi. Se apprezzi il nostro lavoro quotidiano perchè non ci sostieni diventando un abbonato? Basta davvero poco!
.
Home
Ogni giorno una traccia che vale davvero la pena sentire
Success
La sezione longform di HvsR
Un altro sguardo sulla musica, con un aggancio all'attualità.