New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

...Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Tom Petty & The Heartbreakers: Keep a Little Soul
Più cool del cool

Tom Petty & The Heartbreakers
Keep a Little Soul

Tesori americani da rispolverare a tutti i costi.

Neanche la morte impedisce di riportare a galla “nuovi”, grandi pezzi. Ce lo dicono spesso le case discografiche e i saggi algoritmi di YouTube; qualche volta anche il nostro cuore di fan. E, tutto sommato, capita di entusiasmarsi veramente quando vengono riportati in auge alcuni nomi storici venuti a mancare da poco.

È il caso di Tom Petty e dei suoi Heartbreakers e di un outtake di Long after Dark del 1982. Keep a Little Soul è ovviamente un brano ripristinato e tirato a lucido. Naturalmente, è anche una mossa astuta o, meglio, un‘“obbligatoria” manovra commerciale

Se in Italia si ricorda spesso solo il nome di Bruce Springsteen, quando si pensa ai rocker americani popolari, è pur vero che il cantautore di Gainesville, benedetto e introdotto al verbo della chitarra dal passaggio di Elvis Presley nella sua città natale in Florida (almeno così vuole la leggenda), torna con questo video a ricordarci le sue movenze e il suo spirito “proletario” al servizio di un pubblico di sognatori.

An American Treasure è il nome sintomatico che avrà il box-set di Petty in uscita a fine settembre, il cui materiale proviene proviene dagli “scatoloni” che la moglie Dana e la figlia Adria hanno aperto, sistemando le cose dopo la sua dipartita del 2017.

Un autentico tesoro americano, appunto.

Tom Petty & The Heartbreakers 

Vuoi continuare a leggere? Iscriviti, è gratis!

Vogliamo costruire una comunità di lettori appassionati di musica, e l’email è un buon mezzo per tenerci in contatto. Non ti preoccupare: non ne abuseremo nè la cederemo a terzi.

Nelle ultime 24 ore si sono iscritte 7 persone!