New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Doro: Lift Me Up
Ragazza d'oro

La regina dell’heavy metal tedesco non abdica mai.

Una delle leggi non scritte ma appurate del rock, e dell’heavy metal in particolare, è che non bisogna mai mollare. Cosa serve sciogliersi e attendere di essere “riscoperti” vent’anni più tardi, quando le energie per rimettersi in moto in modo professionale sono irrimediabilmente compromesse (salvo raro eccezioni)? Meglio stringere i denti e tirare avanti, sempre.

Doro Pesch è qui per testimoniarlo. Si è data vinta quando è finita la corsa del suo primo gruppo, i Warlock? No; d’altronde era ancora così giovane e in ascesa da aspirare a una bella carriera solista. Si è arresa quando pure la sua band personale ha perso colpi, complice il declino del metal classico fra la fine degli anni ‘90 e l’inizio del nuovo millennio? No, ha tenuto duro (forte anche dell’appoggio del “suo” mercato di riferimento, quello tedesco, e di un aspetto fisico sempre piacevole).

Tanti anni dopo, la cantante di Düsseldorf ha raggiunto uno status invidiabile all’interno della scena europea (ma è rispettata anche nel resto del mondo): è la regina del metal. Un certo tipo di metallone, s’intende: quello tradizionale e tradizionalista, di matrice ovviamente teutonica, immune allo scorrere del tempo e all’avvicendarsi delle mode. Tant’è: lei regna con professionalità, carisma e anche una certa sensualità, in barba alle primavere accumulate.

Certo: canzoni come questo nuovo singolo o il precedente All for Metal – che preludono all’album Forever Warriors, Forever United – vanno davvero poco oltre il mero “mestiere”. Ma quando vi trovate a cantare sotto il palco del Wacken Open Air o simili, corna al cielo e birrozza nell’altra mano, conta altrettanto poco.

Doro 

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!