New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Mr Jukes: Grant Green
Tranquilli, è tutto a posto

Non sarà il singolo dell’estate, ma ‘Grant Green’ è proprio un signor pezzo. Tutti assieme: “I neeeeeed youuuuuu, baby…”.

Parcheggiati momentaneamente i Bombay Bicycle Club, Jack Steadman – che di quel progetto è il leader e cantante/chitarrista – debutta sotto lo pseudonimo Mr Jukes, scostandosi decisamente dalle sonorità del passato.

Qui Jukes sceglie una delle voci più potenti e importanti degli ultimi tempi: quel Charles Bradley emerso dall’anonimato solo pochi anni fa, esordendo alla veneranda età di sessantatré anni.

Funkettino in salsa Yellow Submarine (date uno sguardo al video!), Grant Green è cucita perfettamente addosso al cantante di Gainesville che, sopra le basi costruite con maestria da Steadman, riesce a dare gas alle sue corde vocali, raggiungendo vette elevate.

Non sarà la “hit” dell’estate (quella ci ha pensato Salmo, a tirarla fuori), ma si tratta sicuramente del miglior singolo possibile per spingere l’album God First.

Mr Jukes 

Vuoi continuare a leggere? Iscriviti, è gratis!

Vogliamo costruire una comunità di lettori appassionati di musica, e l’email è un buon mezzo per tenerci in contatto. Non ti preoccupare: non ne abuseremo nè la cederemo a terzi.

Nelle ultime 24 ore si sono iscritte 2 persone!