Tracce 

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Storie 

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.
Jakil: Fool Without U
Bravi sono bravi, ma come sex symbol c'è ancora da lavorare
↤ Tracce

Chitarrine ruffiane, testo semplice semplice e ritornello accattivante: e se il tormentone pop-rock dell’estate 2017 lo avesse appena sfornato uno semi-sconosciuto gruppo scozzese?

Dalla terra di Sean Connery, dei Jesus And Mary Chain, dei Teenage Fanclub e della campionessa mondiale di nascondino Nessy, i Jakil arrivano portando in dote quello che potrebbe diventare uno dei tormentoni estivi “alternativi” del 2017.

Per ora hanno poche visualizzazioni e non sono conosciutissimi (provate a cercarli su Google…), ma Fool Without U ha tutto ciò che serve per fare breccia nelle autoradio e nei DJ-set degli aperitivi in spiaggia. Quelli da piedi in acqua e cocktail con l’ombrellino, per intenderci.

Ritornello “acchiappante”, chitarrine ruffiane al punto giusto e testo tanto facilotto quanto immediato, da mandare a memoria: cosa chiedere altro? This is pop, cantavano gli XTC, d’altronde.

Jakil