Tove Styrke: Say My Name
... con i codini, come una Pippi Calzelunghe qualsiasi
↤ Playlist

Forse un'erede degli Abba, forse no. Ma Tove Styrke è una che si fa ascoltare & ricordare.

Tove Styrke
Say My Name

Gli svedesi hanno un certo talento per la pop music, fatto noto ancor prima che gli Abba facessero sculettare mezza Europa sulle note di Gimme! Gimme! Gimme! (coretto: “a maaaan after miiidniiiight”). Gente come Tove Styrke non fa quindi che perpetrare una tradizione consolidata di motivetti ficcanti e ruffiani, e per questo mostruosamente efficaci.

L’avevamo apprezzata un paio di anni fa, ai tempi di Borderline; la riapprezziamo oggi con Say My Name, che del singolone precedente mantiene le suggestioni vagamente white reggae. Mica banale per una scandinava.

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist: