Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c'è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di HVSR.

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

The Alarm: Coming Backwards
The ultimate warrior
↤ Tracce

Mike Peters: lottatore indomabile e rocker di razza. In barba a una grave malattia che lo perseguita da oltre vent’anni, onore all’uomo in giacca mimetica.

The Alarm
Coming Backwards

“Three-time cancer survivor”: Mike Peters combatte contro la leucemia linfatica cronica dal 1996. Finora, ha vinto lui. Come se non bastasse, nel frattempo, ha mantenuto vivo il culto degli Alarm (band dal profilo solo apparentemente ordinario; negli anni ’80 furono quasi-rockstar e oggi godono ancora di un seguito fedele).

La pubblicazione di questo nuovo brano/video precede di poco l’uscita di Man In The Camo Jacket: un documentario che narra la vicenda umana e artistica del musicista gallese, focalizzandosi sulla lotta contro la malattia e la nascita della fondazione Love Hope Strength.

A prescindere dall’ammirazione per il grintoso attaccamento alla vita di Peters, che è tanta e tutta meritata, Coming Backwards è una canzone lineare e orecchiabile, abbastanza ben rappresentativa dello stile di un gruppo che – probabilmente – è stato molto più amato dal pubblico che dall’industria e/o dalla critica.

Angelo Mora
Angelo Mora

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

E se ti abbonassi?
Pensiamo che un altro giornalismo musicale, non basato esclusivamente su news copia-e-incolla e comunicati stampa travestiti da articoli, sia possibile. Noi, almeno, ci proviamo. Per questo in molti hanno scelto di sostenerci: perchè non lo fai anche tu? Basta davvero poco!
.
Home
Ogni giorno una traccia che vale davvero la pena sentire
Success
La sezione longform di HvsR
Un altro sguardo sulla musica, con un aggancio all'attualità.