Mary J. Blige: Glow Up
L'ape regina
 
← Music discovery

La vera regina del Bronx, attorniata da ospiti di lusso, ribadisce la portata del proprio talento e della propria personalità.

Mary J. Blige
Glow Up

Barbara Volpi
Barbara Volpi

“The Queen of Bronx”, che alle ragazzotte patinate alla Beyoncé ha fatto da apripista, ha quasi trent’anni di carriera alle spalle e ancora un talento straordinario.

Della “soul singer” si porta dietro le cicatrici come da tradizione (famiglia disfunzionale e violenta, droga, relazioni sbagliate, la gavetta nel coro della chiesa). Sopravvissuta grazie alla musica e paladina del “female empowerment”, con il nuovo album Strenght Of A Woman – partorito dopo la fine del suo matrimonio – non molla il colpo e sfodera Glow Up, ideale inno di riscatto per ogni donna tradita.

Per l’occasione arruola la riottosa Missy Elliott, più i due paggi Quavo e DJ Khaled, al fine di sfornare un brano street style che mescola R&B, hip hop e beat da “club scene”.

«Dedico le mie canzoni alle mie “sista” piene di problemi. Anch’io combatto sempre per risolvere i miei», disse una volta. L’importante è trovare la forza di farsi rispettare e non smettere di lottare.

Rimani aggiornato: inserisci qui la tua e-mail (zero spam, promesso)

Humans vs Robots è un progetto di HVSR Media, società di diritto caymano finanziata al 90% dal k0llett1v0 Buonisti col Rolex. Tutti i diritti riservati.

Privacy Policy Cookie Policy