WAVVES: Million Enemies
Somewhere between Marc Bolan and 'Romanzo Criminale'
↤ Playlist

Boa di piume rosso, abiti di pelle, pellicce e scarpe argentate con tacco… Senza prendersi troppo sul serio, il gruppo di San Diego l’ha combinata bella un’altra volta.

WAVVES
Million Enemies

Giubbotti (straordinari) di pelle, boa di piume, gilet di pelliccia: no, non è l’armadio di Frank-N-Furter, ma il nuovo video degli WAVVES – tornati più scavezzacollo che mai, dopo due annetti di silenzio.

In un tripudio di Flying V e occhiate languide all’obiettivo, la band americana – capitanata da un Nathan Williams totalmente a suo agio nei panni del rocker ammiccante, con tanto di “boots” argentate! – si muove tra T. Rex, David Bowie e il Brian Eno di Taking Tiger. Parodia compiaciuta con ritornello appiccicosissimo: il risultato finale è maledettamente orecchiabile.

A furia di ancheggiamenti improbabili e balli sgraziati, la giovane protagonista del videoclip in questione viene trasportata addirittura al loro cospetto, direttamente dalla desolazione della propria cameretta di provincia. Alla facciazza della mamma bacchettona!

Andrea Murgia
Andrea Murgia

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist: