New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

The Dø: Miracles (Back In Time) - Live In Paris
Mezza francese, mezza finlandese, ma pure un po' Beatrix Kiddo

The Dø
Miracles (Back In Time) - Live In Paris

Se ancora non conoscete i The Dø, fate pubblica ammenda (e rimediate)

E va bene, diciamolo: per il duo francese The Dø – con la “ø” dell’alfabeto nordico – abbiamo (plurale majestatis) una passione smodata. A discapito di una struttura generalmente essenziale dei loro brani, per lo più basati su voce, percussioni, e arrangiamenti elettrominimalisti (almeno dopo la svolta elettronica di Shake Shook Shaken), questi risultano in realtà sempre caldi e pieni di anima.

L’impressione si accentua in sede live, questa volta nella cornice “sacra” dell’Olympia di Parigi, dove il duo smette di essere tale, si attornia di musicisti veri e di strumenti (quasi tutti) altrettanto veri, dando vita a uno show quasi rock: sudore, pubblico che canta, musicisti che gigioneggiano col pubblico che canta - insomma, avete inteso.

↦ Leggi anche:
Traccia: Prudence: Be Water

L’occasione per parlarne ora capita con la recente pubblicazione del video di Miracles (Back in Time) dove Olivia Merilahti sfodera un’inattesa presenza scenica e chiude la performance accennando mosse di non meglio identificate arti marziali…

The Dø 

Siamo su Substack! Iscriviti per ricevere la newsletter e sapere quando pubblichiamo nuovi contenuti!