Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c'è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di HVSR.

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

Anathema: Springfield
Lee Douglas al centro della scena: anche le foto promozionali parlano chiaro
↤ Tracce

Il prossimo disco di quei raffinati umoristi degli Anathema si chiamerà ‘The Optimist’. Ah ah. Burloni.

Anathema
Springfield

L’album in uscita a giugno si chiamerà The Optimist, il che rivela tutto l’umorismo tipicamente britannico degli Anathema – il cui ascolto è un noto antidoto a eventuali momenti di eccessiva euforia.

Springfield è il primo estratto, già eseguita dal vivo come pezzo di chiusura (è successo di spalla agli Opeth alla Wembley Arena di Londra, lo scorso novembre). Un classico “piano-forte-piano”: cartesianamente una campana rovesciata, artisticamente una conferma della scelta di puntare sempre di più sulla voce di Lee Douglas. Che è brava, per carità, ma mette un po’ tutto in odore The Gathering epoca Anneke Van Giersbergen (che però, consentiteci, aveva sia a livello di corde vocali che di… ehm, presenza scenica, alcune carte in più da giocare).

↦ Leggi anche:
Crippled Black Phoenix (feat. Vincent Cavanagh): Lost

Insomma: bello, bravi, ma Vincent (Cavanagh) ti vorremmo un po’ più presente. Buona la scelta del produttore Tony Doogan (già con Mogwai e Belle and Sebastian) di registrare singolo e, pare, tutto il disco in presa diretta. Quella live è di gran lunga la dimensione migliore, per un gruppo poca tecnica e tutte emozioni come gli Anathema.

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Scrivere di musica non è facile.
Noi cerchiamo di farla mettendoci passione, ma anche competenza, cura, professionalità. Tutte cose che costano impegno… e soldi. Se apprezzi il nostro lavoro quotidiano perchè non ci sostieni diventando un abbonato? Basta davvero poco!
.
Home
Ogni giorno una traccia che vale davvero la pena sentire
Success
La sezione longform di HvsR
Un altro sguardo sulla musica, con un aggancio all'attualità.