Weezer: Feels Like Summer
Con gli anni, nella band cresceva l'ansia che i giornalisti sbagliassero a scrivere il nome
 
← Music discovery

Bando alla nostalgia in casa Weezer, ma forse anche bando a quell'ispirazione "differente" che tanto ci aveva fatto sospirare negli anni '90. Just another pop band?

Weezer
Feels Like Summer

Paolo Madeddu
Paolo Madeddu

Quindi, si diventa così. Come i Maroon 5. Che poi, quanto meno, il gruppo pop per antonomasia nella sua This Summer ha avuto la calcolata audacia di soggiungere nel ritornello: «… is gonna hurt like a motherfucker», e non «When she was a lover to me». Gente che sa come funziona questo gioco.

Per quanto riguarda i Weezer, beh, niente: così finisce un’altra piccola pagina di quell’epoca miracolosa in cui si potevano mettere nella stessa riga gli aggettivi “alternativo”, “divertente”, “originale” e “popolare”. La stalla è aperta, i buoi sono laggiù che si allontanano gambe in spalla: chi glielo fa fare a Rivers Cuomo e soci di rimanere a presidiare sbiadite nostalgie anni ‘90?

Tanto vale andare là insieme a tutti gli altri, nella wi-fi area, e provare a caricare un’altra canzonetta uguale a milioni di altre nella grande popsfera che circonda il pianeta. Riusciranno a entrare nelle playlist dei millennials? Tanti auguri. Soltanto un avvertimento: occhio che lì c’è una concorrenza che vi si mangia vivi.

Rimani aggiornato: inserisci qui la tua e-mail (zero spam, promesso)

Humans vs Robots è un progetto di HVSR Media, società di diritto caymano finanziata al 90% dal k0llett1v0 Buonisti col Rolex. Tutti i diritti riservati.

Privacy Policy Cookie Policy