Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c'è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di HVSR.

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

Kasabian: You're In Love With A Psycho
Un giorno tutta questa cura maniacale per le pettinature li ucciderà
↤ Tracce

Il tentativo dei Kasabian di accattivarsi le radio e le playlist con un brano “rosè” non risulta spiazzante: Pizzorno e soci. infatti, non hanno mai fatto un giuramento di fedeltà a un genere solo.

Kasabian
You're In Love With A Psycho

Nell’anno in cui quasi tutte le rock band hanno deciso di cavalcare la tigre pop, Sergione Pizzorno e Tom Meighan sono forse i più facilitati al compromesso: non hanno mai fatto un giuramento di fedeltà a un genere, e da sempre il loro rock è percorso sia da spifferi glam che melodismi cuoriciosi, da agguati acidi e impennate funky.

A maggior ragione, non risulta spiazzante il loro tentativo di accattivarsi le radio e le playlist con un brano “rosè” la cui costruzione ammicca a Katy Perry, mentre arrangiamento, interpretazione e testo ineffabile – «I’m like the taste of macaroni on a seafood stick» – non mentono sulla loro origine.

↦ Leggi anche:
Iceage: Vendetta

Ad ogni modo, nel 2017 Kasabian torneranno a essere l’entità più famosa di Leicester (titolo usurpato lo scorso anno da un’impresa sportiva ai confini della fantascienza).

Paolo Madeddu
Paolo Madeddu

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Un grazie a chi ci sostiene!
Humans vs Robots parla di musica dal 2016, e cerca di farlo bene. E lo possiamo fare grazie a chi ci sostiene abbonandosi, e garantendo che articoli come questo possano essere letti da tutti.
Basta davvero poco: perchè non ti abboni?
.
Home
Ogni giorno una traccia che vale davvero la pena sentire
Success
La sezione longform di HvsR
Un altro sguardo sulla musica, con un aggancio all'attualità.