Humans vs Robots
 
Blackfield: How Was Your Ride
La strana coppia
↞ Playlist

Aviv Geffen e Steven Wilson sono tornati e riescono a fotografare in una sola canzone tutto il complesso momento politico italiano.

Blackfield
How Was Your Ride

La collaborazione tra sua prolificità Steven Wilson – già dietro Porcupine Tree, No-Man, IEM, Bass Communion, nonché produttore di Opeth e un’altra mezza dozzina di band – e il songwriter israeliano Aviv Geffen prosegue e giunge al quinto album. Non è come dire il settimo anno di matrimonio, quanto a rilevanza come traguardo, ma poco ci manca.

Un percorso artistico inaugurato nel 2010, anche se il viaggio a cui si riferiscono i due in How Was Your Ride è necessariamente quello di qualcun altro: «Until the curtain comes down / It’s too late, so why pray now / You cynical bastard?». Cosa vuol dire che è troppo tardi? E chi è il cinico bastardo? Staranno mica parlando della crisi del PD?

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Già che sei qui…

Ciao! Humans vs Robots è un progetto editoriale dedicato alle persone che amano ascoltare musica, ma anche leggerne, parlarne, scoprirne di nuova. Se anche tu ti senti di far parte della categoria, ti suggeriamo di registrarti per poter accedere a tutti i contenuti di questo sito. La registrazione è gratuita, e ti chiediamo solo un indirizzo di posta elettronica.

Vogliamo costruire una comunità attorno al progetto HVSR, e l’e-mail è un buon mezzo per tenerci in contatto. Non ti preoccupare: non ne abuseremo nè la cederemo a terzi.

Registrati (è gratis!)

Sei già registrato? Accedi!