Tracce 

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Storie 

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.
Sohn: Hard Liquor
Suonare le tastiere in accappatoio? Fatto
↤ Tracce

Definizione di singolone electro-pop? Ma quello di Sohn: lo senti una volta, ti rimane ancorato al padiglione auricolare meglio che l’Amplifon.

Hard Liquor è un pezzo blues in tutto e per tutto - nella tonalità, nel giro di accordi, persino nelle liriche (in tutti i grandi blues c’è almeno un verso che inizia con «My baby»: qui abbiamo «My baby don’t turn around», Nina Simone aveva «My baby just cares for me», BB King «My Baby’s Coming’ Home») - che s’è travestito da elettropop. Il che è un po’ la specialità di Sohn, al secolo Christopher Taylor: pescare a piene mani da un po’ tutti i generi e livellare e amalgamare tutto sotto suoni sintetici e minimali. A quelli della 4AD la cosa è piaciuta - l’album Rennen è appena uscito -, a noi il disco per intero sembra complessivamente un po’ legnoso, ma non si può negare che questo sia un gran bel singolo.

Sohn