New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

... Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Sepultura: I Am The Enemy
Sepoltura ai Sepultura?

Tornano i Sepultura ed è come se gli Slayer e i Suicidal Tendencies copulassero fino al collasso finale.

Che i Sepultura senza i fratelli Cavalera non abbiano neppure più ragione di esistere è un mantra trito e ritrito, ma nella vita bisogna essere pragmatici e guardare avanti. Quindi valutiamo il gruppo brasiliano per quello che è oggi, a partire dall’ultimo album Machine Messiah da cui è tratto l’abrasivo I Am the Enemy, un assalto frontale che mescola thrash e hardcore come se gli Slayer e i Suicidal Tendencies copulassero fino al collasso finale. Che poi c’è l’invito alla rivoluzione, con tanto di pugni chiusi tinti di rosso, il che fa un po’ Che Guevara anche se la forza d’urto di questo pezzo ricorda di più le purghe staliniane. Anzi, un consiglio: se siete deboli di stomaco non ascoltatelo affatto e tornate alla bossa nova.

Sepultura 

↦ Leggi anche:
Traccia: Go Ahead and Die: Toxic Freedom
Traccia: Sepultura: Last Time

Vuoi continuare a leggere? Iscriviti, è gratis!

Vogliamo costruire una comunità di lettori appassionati di musica, e l’email è un buon mezzo per tenerci in contatto. Non ti preoccupare: non ne abuseremo nè la cederemo a terzi.

Nelle ultime 24 ore si sono iscritte 2 persone!