Cotton Mather With Nicole Atkins: Faded
Secondo un responso estratto dall’I Ching, questa è una cantante del New Jersey
 
← Music discovery

La vita è una fiaba tradita, ma che meraviglia sentirselo dire da Nicole Atkins e i Cotton Mather. Che roba è? C'entrano gli esagrammi dell'I Ching, i fantasmi del Jersey Shore e un quartetto d'archi.

Cotton Mather With Nicole Atkins
Faded

La storia sarebbe questa, ma noialtri decliniamo ogni responsabilità circa la sua veridicità. Anni fa Nicole Atkins contattò Robert Harrison dei Cotton Mather con l’idea di scrivere qualche canzone assieme. Per uscire dall’impasse creativa, Harrison interrogò l’I Ching e in un modo o nell’altro venne fuori l’ispirazione per Call Me the Witch, la storia di una ragazza del Jersey Shore che vede i fantasmi. A Harrison venne allora l’idea di scrivere altre 63 canzoni, una per ogni esagramma dell’I Ching. L’ultima è Faded, cantata ancora una volta con Nicole Atkins. Con charme ed eleganza d’altri tempi, e l’accompagnamento dei Tosca Strings, Nicole ci spiega che i nostri piccoli sogni sbiadiscono come oggetti d’antiquariato e che la vita è una fiaba tradita. PS: Faded, Call Me the Witch e un altro pezzo titolato Girl Friday stanno su un EP che è la cosa migliore che possiate ascoltare per farvi passare il post-vacation blues.

Rimani aggiornato: inserisci qui la tua e-mail (zero spam, promesso)

Humans vs Robots è un progetto di HVSR Media, società di diritto caymano finanziata al 90% dal k0llett1v0 Buonisti col Rolex. Tutti i diritti riservati.

Privacy Policy Cookie Policy