Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c'è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di HVSR.

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

Arcade Fire & Mavis Staples: I Give You Power
Gente che sa come lasciare il segno in una canzone. Quelli sopra invece sono gli Arcade Fire
↤ Tracce

Gli Arcade Fire manifestano la propria preoccupazione per l’insediamento del nuovo presidente degli Stati Uniti, in compagnia di Mavis Staples e citando Ray Charles.

Arcade Fire & Mavis Staples
I Give You Power

YouTube testimonia che una prima, scarna versione di questo pezzo era già stata proposta in pubblico a Parigi, nel maggio 2016. Il 19 gennaio gli Arcade Fire hanno postato il brano in forma definitiva, specificando che tutti i proventi andranno alla American Civil Liberties Union, col messaggio «Non è mai stato così importante che ci unissimo per prenderci cura gli uni degli altri». La band canadese ha voluto evidentemente manifestare la propria preoccupazione per l’insediamento del nuovo presidente degli Stati Uniti (gli svizzeri non hanno mai simili ansie quando in Italia viene eletto un babbeo). Curiosamente, l’idea portante del pezzo – che peraltro non contiene più di tre idee – è terribilmente simile a I Got A Woman di Ray Charles, campionata in Gold Digger da Kanye West (che, malgrado i tentativi di fare “cumpa” con Donald, non è stato invitato a presenziare alla cerimonia di apertura delle Trumpiadi). Ma è una delle poche cose che vale la pena di segnalare di una canzone che brilla solo per la presenza di Mavis Staples.

Paolo Madeddu
Paolo Madeddu

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

E se ti abbonassi?
Pensiamo che un altro giornalismo musicale, non basato esclusivamente su news copia-e-incolla e comunicati stampa travestiti da articoli, sia possibile. Noi, almeno, ci proviamo. Per questo in molti hanno scelto di sostenerci: perchè non lo fai anche tu? Basta davvero poco!
.
Home
Ogni giorno una traccia che vale davvero la pena sentire
Success
La sezione longform di HvsR
Un altro sguardo sulla musica, con un aggancio all'attualità.