Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di Humans vs Robots, ed è riservata (in gran parte) agli (link: https://hvsr.net/membership/join text: abbonati).

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

Frank Carter & The Rattlesnakes: Wild Flowers
Red is the new black
↤ Tracce

Dall’ex cantante dei Gallows, un anticipo sonoro di una vivace primavera, in queste buie e fredde giornate di dicembre.

Frank Carter & The Rattlesnakes
Wild Flowers

Qualche anno fa i Gallows furono un singolare colpo a salve della Warner Music, che tanto spese & spandette per imporre ai gggiovani il loro spigolosissimo punk. Missione in sostanza fallita: a livello artistico la band inglese non era né speciale, né deludente; più che altro il mondo stava cambiando velocemente e la discografia pure. Da lì il cantante originario Frank Carter si è riciclato in chiave più orecchiabile, prima coi Pure Love – spudoratamente commerciali – e poi con i Rattlesnakes – più affini alle sue radici rumorose. Non sappiamo con certezza se il rosso si trovi più a suo agio con la melodia o gli urlacci rabbiosi (e soprattutto se la sua sia una strenua ma improbabile rincorsa al successo). Di certo Wild Flowers suona piacevolmente fresca, «aperta» e grintosa quanto basta: niente male come anticipo sonoro di una vivace primavera, in queste buie e fredde giornate di dicembre.

Angelo Mora
Angelo Mora

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

E se ti abbonassi?
Pensiamo che un altro giornalismo musicale, non basato esclusivamente su news copia-e-incolla e comunicati stampa travestiti da articoli, sia possibile. Noi, almeno, ci proviamo. Per questo in molti hanno scelto di sostenerci: perchè non lo fai anche tu? Basta davvero poco!
.