Tracce 

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Storie 

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.
Elbow: Magnificent (She Says)
Sapete che è stata anche creata una birra in onore degli Elbow? Una Charge media, grazie.
↤ Tracce

Guy Garvey e soci stimolano le nostre ghiandole salivari con un singolone da pelle d’oca in attesa del nuovo lavoro.

Canzoni così, formalmente perfette, evocative, immediate senza essere scontate, delicatamente struggenti senza indulgere nel sentimentalismo, le sanno scrivere in pochi: gli U2 fino a qualche album fa, i Marillion con una certa frequenza, i Porcupine Tree quando Steven Wilson riesce a tenere a bada la sua anima progressive, i The National più ispirati. E gli Elbow, appunto, che con Magnificent lanciano un osso (e che osso) a stimolare la salivazione di tutti noi estimatori di Guy Garvey e compagni, in religiosa attesa del nuovo disco.

Elbow 

↦ Leggi anche:
Elbow: Golden Slumbers
Elbow: White Noise White Heat