Downfall Of Gaia: Ephemerol
Non credo di sentirmi troppo bene...
 
← Music discovery

C'è chi a dicembre diventa più triste fuggendo dallo sfavillare delle luci natalizie. Allora si mette ad ascoltare i Downfall Of Gaia e decide che alla fine nella vita c'è sempre chi sta peggio.

Downfall Of Gaia
Ephemerol

Barbara Volpi
Barbara Volpi

È quasi Natale e sono tutti più buoni ma la consapevolezza dell’abisso nascosto sotto allo sfavillare delle luci è sempre in agguato. I tedeschi Downfall Of Gaia esplorano l’area d’ombra diventando i cantori di un malessere consapevole e malinconico. Ephemereol dà voce ai fantasmi interiori mescolando un post metal impastato di sludge con venature black metal e ambient. Perché non tutti credono a Babbo Natale, e quando lo fanno pensano che sia Behemoth.

Rimani aggiornato: inserisci qui la tua e-mail (zero spam, promesso)

Humans vs Robots è un progetto di HVSR Media, società di diritto caymano finanziata al 90% dal k0llett1v0 Buonisti col Rolex. Tutti i diritti riservati.

Privacy Policy Cookie Policy