Tracce 

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Storie 

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.
Imperial State Electric: All Through The Night
Stile & Sostanza
↤ Tracce

Essere Nicke Andersson significa farci credere che sia facile suonare del grande classic rock. Angelo Mora ha le prove.

Imperial State Electric
All Through The Night

Essere Nicke Andersson. Ovvero: farci credere che sia così dannatamente facile fare del grande classic rock – prima ancora che il termine diventasse un contenitore adatto a qualsiasi forma di revival. Le prove sono sotto gli occhi di tutti: prima con gli Hellacopters, poi con gli Imperial State Electric. Eppure la sua figura è sottovalutata dal grande pubblico, ai limiti del masochismo (a circa due settimane dalla sua pubblicazione, il video di All Through The Night viaggia appena sopra le diecimila visualizzazioni). I Rolling Stones non incidono una canzone così bella da una quarantina d’anni, forse, ma non è che gli Imperial State Electric siano vittima di una cospirazione internazionale: siamo noi che abbiamo le orecchie foderate di prosciutto scadente. La cura è dietro l’angolo, comunque: per vedere il gruppo svedese dal vivo, non c’è nemmeno bisogno di rivolgersi al secondary ticketing. Pensa te.

Imperial State Electric