New Music

Una volta alla settimana compiliamo una playlist di tracce che (secondo noi) vale davvero la pena sentire, scelte tra tutte le novità in uscita.

Tracce

...Tutte le tracce che abbiamo recensito dal 2016 ad oggi. Buon ascolto.

Storie

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.

Autori

Chi siamo

Cerca...

Danny Brown (feat. Kendrick Lamar, Ab-Soul, Earl Sweatshirt): Really Doe
Come hanno fatto i Joy Division a ispirare uno con questa faccia?

Danny Brown (feat. Kendrick Lamar, Ab-Soul, Earl Sweatshirt)
Really Doe

Da quando c’è Danny Brown, a Detroit si sono scordati il viso pallido di Eminem. Oggi Barbara Volpi scrive di “Really Doe”.

Da quando c’è Danny Brown, a Detroit si sono scordati il viso pallido di Eminem e si sono messi ad ascoltare i testi di chi rappa in stile old school, vocabolario machista compreso. Really Doe è un brano cantato a quattro voci che ironizza sul ruolo stereotipato del rapper di successo, tratto dall’album Atrocity Exhibition ispirato ai Joy Division, ai Talking Heads e ai racconti di J. G. Ballard. Un apripista infarcito di bitches e niggas che sventra stilisticamente lo standard del rap per portarlo con leggerezza a un livello ulteriore di eclettismo e contaminazione.

Danny Brown (feat. Kendrick Lamar Ab-Soul Earl Sweatshirt) 

Vuoi continuare a leggere? Iscriviti, è gratis!

Vogliamo costruire una comunità di lettori appassionati di musica, e l’email è un buon mezzo per tenerci in contatto. Non ti preoccupare: non ne abuseremo nè la cederemo a terzi.

Nelle ultime 24 ore si sono iscritte 9 persone!