Humans vs Robots
 
Thurston Moore: Chelsea’s Kiss
Il pettine è roba da borghesi

Thurston Moore
Chelsea’s Kiss

Parliamo di Thurston Moore quasi per par condicio, visto che un paio di settimane fa abbiamo parlato di Kim Gordon. E perché Chelsea non è la zona di Manhattan, ma Chelsea Manning. Il pezzo, pubblicato in musicassetta per Cassette Store Day (esiste, mica ce lo siamo inventati noi), serve a raccogliere fondi per il militare statunitense condannato a 35 anni di prigione per avere rivelato informazioni segrete, via Wikileaks. E sai che ricavi, con le cassette… Comunque, poi arriverà anche un album (non di Manning, ma di Moore).

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Rimani aggiornato: inserisci qui la tua e-mail (zero spam, promesso)