Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di Humans vs Robots, ed è riservata (in gran parte) agli (link: https://hvsr.net/membership/join text: abbonati).

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

Violent Femmes: Issues
Il batterista non aveva colto l’ironia (e, infatti, dopo poco è uscito dal gruppo)

Violent Femmes
Issues

Siamo tutti molto indaffarati, ma qualche mese fa è uscito un disco nuovo dei Violent Femmes e, insomma, non è carino fare gli gnorri (anche perché l’ultimo risaliva al 2000). We Can Do Anything non ha risolto il problema del riscaldamento globale, ma ci ha regalato mezz’ora di buone vibrazioni. Il video di Issues, appena pubblicato, ribadisce il concetto: il gruppo di Milwaukee merita qualche celebrazione in più della media. Una splendida filastrocca sghemba e un po’ ubriaca, che narra una storiella tragicomica accompagnata da animazioni minimali. Parlare di cose serissime senza prendersi troppo sul serio, azzeccando l’ennesima melodia da urlo: Gordon Gano non sarà un dio del rock da poster in cameretta, ma certe cose riescono così bene solo a lui (e a Rivers Cuomo).

↦ Leggi anche:
Violent Femmes: Hotel Last Resort

Angelo Mora
Angelo Mora

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Un grazie a chi ci sostiene!
Humans vs Robots parla di musica dal 2016, e cerca di farlo bene. E lo possiamo fare grazie a chi ci sostiene abbonandosi, e garantendo che articoli come questo possano essere letti da tutti.
Basta davvero poco: perchè non ti abboni?
.