Tracce 

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Storie 

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Queste sono le storie di HVSR.
Giraffe Tongue Orchestra: Crucifixion
Il primo da sinistra ha fatto la comparsa nel Trono di Spade (true story)
↤ Tracce

Giraffe Tongue Orchestra
Crucifixion

È statisticamente provato che, nel 51% dei casi, “supergruppo” faccia rima con “sola” (a.k.a. bidone). Tuttavia, ormai, si tratta della prassi per molti musicisti più o meno affermati, specie nel metal e dintorni. I Giraffe Tongue Orchestra sono composti da William DuVall (Alice In Chains), Brent Hinds (Mastodon) e Ben Weinman (The Dillinger Escape Plan), fra gli altri, e debutteranno dal vivo a Leeds e Reading, a fine agosto. E quindi? Bene — quanto basta per auspicare l’inclusione nella fascia del 49% — ma non benissimo. Qui la bella voce del cantante di colore fa molto, se non quasi tutto (parliamo di un tipo che ha dignitosamente rimpiazzato Layne Staley…). Aspettando l’album Broken Lines con moderata ansia, nel frattempo riascoltiamo l’ultima superband che ci ha fatto davvero saltare sulla sedia: i Them Crooked Vultures.

Giraffe Tongue Orchestra