Courtney Barnett: Elevator Operator
Courtney col maglione della nonna

Courtney Barnett
Elevator Operator

La canzone non è nuova, anzi, ma il video è fresco fresco. C’è un ragazzo, nella canzone Oliver Paul, 20 anni, che ama prendere l’ascensore di uno di quei bei grattacieli di Melbourne e godersi il panorama da lassù. Un giorno, al posto di stare di fonte al computer, scappa dal posto di lavoro, regala la cravatta a un homeless e prende l’ascensore del Nicholas Building. La donna che è con lui, borsa di pelle di serpente ed espressione al botulino, pensa che il ragazzo, essendo stranetto, voglia buttarsi di sotto. E mentre Barnett mette in piedi un rockettino quasi stonesiano, il ragazzo spiega al signora che va lassù perché da quel punto di osservazione tutto sembra relativo, e meraviglioso.

↦ Leggi anche:
Courtney Barnett: Nameless, Faceless
Courtney Barnett (feat. Vagabon): Don't Do It

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist: