Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di Humans vs Robots, ed è riservata (in gran parte) agli (link: https://hvsr.net/membership/join text: abbonati).

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

Courtney Barnett: Elevator Operator
Courtney col maglione della nonna

Courtney Barnett
Elevator Operator

La canzone non è nuova, anzi, ma il video è fresco fresco. C’è un ragazzo, nella canzone Oliver Paul, 20 anni, che ama prendere l’ascensore di uno di quei bei grattacieli di Melbourne e godersi il panorama da lassù. Un giorno, al posto di stare di fonte al computer, scappa dal posto di lavoro, regala la cravatta a un homeless e prende l’ascensore del Nicholas Building. La donna che è con lui, borsa di pelle di serpente ed espressione al botulino, pensa che il ragazzo, essendo stranetto, voglia buttarsi di sotto. E mentre Barnett mette in piedi un rockettino quasi stonesiano, il ragazzo spiega al signora che va lassù perché da quel punto di osservazione tutto sembra relativo, e meraviglioso.

↦ Leggi anche:
Courtney Barnett: Nameless, Faceless
Courtney Barnett (feat. Vagabon): Don't Do It
The Goon Sax: In the Stone
Courtney Barnett: Before You Gotta Go

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

E se ti abbonassi?
Pensiamo che un altro giornalismo musicale, non basato esclusivamente su news copia-e-incolla e comunicati stampa travestiti da articoli, sia possibile. Noi, almeno, ci proviamo. Per questo in molti hanno scelto di sostenerci: perchè non lo fai anche tu? Basta davvero poco!
.