Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c’è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di Humans vs Robots, ed è riservata (in gran parte) agli (link: https://hvsr.net/membership/join text: abbonati).

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

Yom: Wayfaring Kid
Music to eat knishes to make music to eat knishes…

Yom
Wayfaring Kid

Racconta Yom, clarinettista francese di origine ebraica, volto e suono della musica klezmer d’oltralpe, che con l’ultimo disco (Songs for the Old Man) ha voluto omaggiare la figura del padre, emigrato negli USA negli anni ’50. Il risultato è notevole: un connubio tra musica yiddish e chitarre rock, tra melodie tradizionali e slide guitar: un cocktail tanto strano sulla carta quanto efficace nei risultati. Un po’ come gli knish di patate e spinaci assaggiati nel ristorante del ghetto.

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Scrivere di musica non è facile.
Noi cerchiamo di farla mettendoci passione, ma anche competenza, cura, professionalità. Tutte cose che costano impegno… e soldi. Se apprezzi il nostro lavoro quotidiano perchè non ci sostieni diventando un abbonato? Basta davvero poco!
.