Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c'è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di HVSR.

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

The Shelters: Rebel Heart
Il nome sulla batteria - rendetevi conto

The Shelters
Rebel Heart

Da Los Angeles, garagioni e giovanili, ma scortati da Tom Petty (co-produttore e mentore) e dalla Warner, i debuttanti Shelters coprono da soli il fabbisogno di riff chitarristici di chi non vuole credere che il rock sia morto nel 2016. Indecisi tra un brano come Liar, ricombinazione quasi miracolosa di almeno sette evergreen, e il primo singolo Rebel Heart, andiamo per il secondo che (non ridete) suona più originale. Per quanto, volendo proprio incastonare il tutto in una ampollosa riflessione generale, sembra quasi un rock che sta studiando alla scuola del pop, dove ricombinare tutto ciò che è stato è coolissimo - laddove per gli ingenui rocker, era prova luminescente di mancanza di fantasia e turpe furberia. Ma con le membra di ciò che è morto si può dare vita a qualcosa che pur si regge in piedi, come insegnava del resto quel medico svizzero, Victor Frankenstein.

Paolo Madeddu
Paolo Madeddu

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

E se ti abbonassi?
Pensiamo che un altro giornalismo musicale, non basato esclusivamente su news copia-e-incolla e comunicati stampa travestiti da articoli, sia possibile. Noi, almeno, ci proviamo. Per questo in molti hanno scelto di sostenerci: perchè non lo fai anche tu? Basta davvero poco!
.
Home
Ogni giorno una traccia che vale davvero la pena sentire
Success
La sezione longform di HvsR
Un altro sguardo sulla musica, con un aggancio all'attualità.