The Besnard Lakes: Albatross
Siamo artisti... (si vedono i quadri?)
↤ Playlist

Come gli Arcade Fire, ma meno fortunati.

The Besnard Lakes
Albatross

Anche loro nati nel 2003, i Besnard Lakes sono una di quelle band che non è riuscita ancora a cavalcare il successo con i risultati dei compari Arcade Fire. Pur restando loro musicalmente molto vicini, la band degli altri due sposi Jace Lasek e Olga Goreas (incredibile come i matrimoni diventino benzina artistica da queste parti) si sposta leggermente verso un sound più rock e meno folk orchestrato.

Lontano dalla baudelairiana memoria (e pure, dall’altro lato, da quella dei Corrosion of Conformity) l’Albatross dei Besnard Lakes si lascia andare a reminiscenze più Smiths, si fa contaminare della loro nota alt rock e psych pop e vola attorno a un revival del genere che sta mietendo seguaci ormai da più di una decade.

Il pezzo è tratto da uno dei loro lavori più riusciti, The Besnard Lakes Are the Roaring Night – uscito per la statunitense Jagjaguwar nel 2010 – e nel bellissimo video ripercorre i viali di Mile End, che terminano al Cinéma Beaubien e al Cinéma L’Amour, in uno dei finali più metanarrativi che si possano immaginare.

Apriamo Google Street View e godiamoci una visitina al quartiere con una colonna sonora appropriata.

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist: