MADVILLAIN: Meat Grinder
Madvillainy – 2004
↤ Playlist

Pezzi grossi uniscono le forze.

MADVILLAIN
Meat Grinder

Dumile al mic e un’altra leggenda hip hop alle macchine: per il progetto MADVILLAIN infatti ecco la collaborazione con Madlib, vale a dire il produttore abstract-HH più geniale e croccante insieme a J Dilla.

22 tracce brevissime, aria da blaxploitation e consuete citazioni fumettose. La voce di Dumile è sfatta e cavernosa, graffiata da troppe sigarette, e segue un flow ipnotico e monotono dal vago retrogusto psichedelico, infarcendo il tutto con una serie di virtuosismi e wordplays praticamente infinita e di altissimo livello.

Sarà cult istantaneo per tutti i seguaci del genere, e non solo – probabilmente l’apice qualitativo di tutta la produzione di Dumile.

Meat Grinder, con il suo inestricabile schema rimico interno, è uno degli esempi migliori per cogliere la bontà di penna del rapper. Poi certo, c’è anche un beat di Madlib che eccelle nell’eccellenza, con un giro di basso a dipingere un groove di depravata sonnolenza. What else?

Luca Roncoroni
Luca Roncoroni

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist: