Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c'è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di HVSR.

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

JJ DOOM: Guv'nor
Key to the Kuffs – 2012
↤ Tracce

MF + JJ: un’operazione letterale.

JJ DOOM
Guv'nor

Altro giro per MF DOOM, altro compagno di viaggio: con Jneiro Jarel, produttore americano che vanta collaborazioni con Massive Attack, Damon Albarn e TV on the Radio) nasce l’ennesimo side-project collaborativo JJ DOOM.

L’esordio arriva nel 2012 con l’eccellente Key to the Kuffs. L’album è tra le cose più sperimentali partorite da Dumile, e può ricordare, nel suo decomposto patchwork di jazz ed elettronica, le produzioni di Flying Lotus e tutto il giro Brainfeeder.

Alle registrazioni – condotte per lo più separatamente per le rispettive parti dai due artisti – partecipano anche Beth Gibbons dei Portishead, Damon Albarn e Khujo Goodie dei Goodie Mob.

Guv’nor – nominato suo personalissimo singolo preferito del 2012 anche da sua Maestà Thom Yorke – presenta un beat autistico centrato su un riff di chitarra ripetuto ossessivamente e un synth logorante di sfondo, mentre Doom si lascia andare a un po’ di sano nonnismo: «They use to sell CD’s / Now they got fake weed, seeds burning trees, it’s potpourri».

Luca Roncoroni
Luca Roncoroni

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Scrivere di musica non è facile.
Noi cerchiamo di farla mettendoci passione, ma anche competenza, cura, professionalità. Tutte cose che costano impegno… e soldi. Se apprezzi il nostro lavoro quotidiano perchè non ci sostieni diventando un abbonato? Basta davvero poco!
.
Home
Ogni giorno una traccia che vale davvero la pena sentire
Success
La sezione longform di HvsR
Un altro sguardo sulla musica, con un aggancio all'attualità.