Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c'è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di HVSR.

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

Jimi Hendrix: Spanish Castle Magic
Jimi torna a Seattle. È il 1968 ed è accompagnato dal padre Al, dalla nuova compagna di lui June e dal fratello Leon

Jimi Hendrix
Spanish Castle Magic

Stava all’incrocio tra la vecchia Highway 99 e la Kent-Des Moines Road, sulla strada che collega Seattle a Tacoma. Chissà com’era vedere spuntare quest’edificio dall’architettura esotica, pacchiana, fuori luogo. Per i ragazzi che ci venivano a ballare doveva rappresentare un’apparizione misteriosa e una sicura promessa di divertimento. Lo Spanish Castle era il Metropolis, il Crocodile, il RKCNDY degli anni ’60. Doveva il nome all’aspetto da antica fortezza moresca, la fama alla vivace scena rock‘n’roll che a partire dal 1959 gli si coagulò attorno. […] Hendrix trasfigura la sala in un luogo magico, «molto, molto lontano, ci vuole un giorno e mezzo per arrivarci se viaggiamo con la mia… libellula», aggiungendo che no, «non si trova in Spagna». La fervida fantasia del chitarrista trasforma il locale in cui aveva coltivato la speranza di diventare un musicista professionista nella meta di un viaggio psichedelico, una sorta di utopia hippie indotta secondo alcune interpretazioni dall’uso di droga.

↦ Leggi anche:
A proposito del 1970

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Scrivere di musica non è facile.
Noi cerchiamo di farla mettendoci passione, ma anche competenza, cura, professionalità. Tutte cose che costano impegno… e soldi. Se apprezzi il nostro lavoro quotidiano perchè non ci sostieni diventando un abbonato? Basta davvero poco!
.
Home
Ogni giorno una traccia che vale davvero la pena sentire
Success
La sezione longform di HvsR
Un altro sguardo sulla musica, con un aggancio all'attualità.