Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c'è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di HVSR.

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

Roky Erickson & The Aliens: I Walked With A Zombie
Roky Erickson con tutto il suo sguardo profondo

Roky Erickson & The Aliens
I Walked With A Zombie

Ho Camminato Con Uno Zombi del 1943 è uno dei primi esempi di cinema dei morti viventi, firmato dal regista francese Jacques Tourneur (pur trattandosi di una produzione americana). Un film ancora oggi significativo, con una concezione degli zombi più vicina a quella originaria del folclore haitiano che a quella “moderna occidentale”.

Roky Erickson – reduce dagli abusi psichedelici dei 13th Floor Elevators e dal traumatico periodo trascorso in un manicomio criminale – incise una canzone dallo stesso titolo per l’album The Evil One del 1981. Un disco alterno ma godibile, dove il musicista texano esprimeva tutto il suo amore per il supernaturale e la fantascienza (da sottolineare anche Nigth Of The Vampire, più in là rivisitata dagli Entombed).

Purtroppo seguirono anni di nuovi, gravi problemi mentali e legali che lo fecero sprofondare nell’oblio, prima della rinascita umana e della riscoperta artistica dei primi anni ’00.

Nel frattempo I Walked… è diventato un piccolo, grande classico oggetto di numerose cover: illustri (R.E.M.), energiche (Turbonegro) e persino “esotiche” (Anica Dobra & Električni Orgazam). Insomma: un’autentica perla di canzone-zombi.

Angelo Mora
Angelo Mora

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

Scrivere di musica non è facile.
Noi cerchiamo di farla mettendoci passione, ma anche competenza, cura, professionalità. Tutte cose che costano impegno… e soldi. Se apprezzi il nostro lavoro quotidiano perchè non ci sostieni diventando un abbonato? Basta davvero poco!
.
Home
Ogni giorno una traccia che vale davvero la pena sentire
Success
La sezione longform di HvsR
Un altro sguardo sulla musica, con un aggancio all'attualità.