Roky Erickson & The Aliens: I Walked With A Zombie
Roky Erickson con tutto il suo sguardo profondo
 

Roky Erickson & The Aliens
I Walked With A Zombie

Angelo Mora
Angelo Mora

Ho Camminato Con Uno Zombi del 1943 è uno dei primi esempi di cinema dei morti viventi, firmato dal regista francese Jacques Tourneur (pur trattandosi di una produzione americana). Un film ancora oggi significativo, con una concezione degli zombi più vicina a quella originaria del folclore haitiano che a quella “moderna occidentale”.

Roky Erickson – reduce dagli abusi psichedelici dei 13th Floor Elevators e dal traumatico periodo trascorso in un manicomio criminale – incise una canzone dallo stesso titolo per l’album The Evil One del 1981. Un disco alterno ma godibile, dove il musicista texano esprimeva tutto il suo amore per il supernaturale e la fantascienza (da sottolineare anche Nigth Of The Vampire, più in là rivisitata dagli Entombed).

Purtroppo seguirono anni di nuovi, gravi problemi mentali e legali che lo fecero sprofondare nell’oblio, prima della rinascita umana e della riscoperta artistica dei primi anni ’00.

Nel frattempo I Walked… è diventato un piccolo, grande classico oggetto di numerose cover: illustri (R.E.M.), energiche (Turbonegro) e persino “esotiche” (Anica Dobra & Električni Orgazam). Insomma: un’autentica perla di canzone-zombi.

Rimani aggiornato: inserisci qui la tua e-mail (zero spam, promesso)

Humans vs Robots è un progetto di HVSR Media, società di diritto caymano finanziata al 90% dal k0llett1v0 Buonisti col Rolex. Tutti i diritti riservati.

Privacy Policy Cookie Policy