Tracce

Ogni giorno ti consigliamo un brano che vale davvero la pena sentire, tra tutte le novità in uscita. E siccome siamo on line dal 2016, puoi immaginare quanti ne abbiamo da suggerirti. Esplorare le playlist è un buon modo per ascoltarli tutti...

Lunghi

A volte è necessario approfondire. Per capire da dove arriva la musica di oggi, e ipotizzare dove andrà. Per scoprire classici lasciati indietro, per vedere cosa c'è dietro fenomeni popolarissimi o che nessuno ha mai calcolato più di tanto. Questa è la sezione longform di HVSR.

Extended Play

C'è spazio per un altro giornalismo musicale, che non si alimenti solo di comunicati stampa camuffati da news, di interviste copia-e-incolla e di altri argomenti di nessuna rilevanza? Ci proviamo.

Harry Belafonte: Zombie Jamboree
King of calypso

Harry Belafonte
Zombie Jamboree

Se La Notte Dei Morti Viventi (1968) di George Romero ha creato la moderna figura dello zombi, è in realtà L’Isola Degli Zombies – in originale White Zombie, per la gioia di un musicista americano molto famoso negli anni ‘90 e oggi anche regista – il primo film incentrato sui morti viventi: pescando dalla tradizione caraibica del voodoo (a cui va il vero credito per aver partorito il concetto di zombi), il film del 1932 schierava nei panni dello stregone in grado di far tornare in vita gli estinti quello stesso Bela Lugosi che, l’anno prima, aveva prestato volto e canini al Dracula di Tod Browning.

Di voodoo, cimiteri e cadaveri che non vogliono saperne di starsene quieti si parla anche nel calypso di Zombie Jamboree: nella sua rivisitazione di un classico della tradizione caraibica, Harry Belafonte ambienta il “baccanale degli zombi” nel cimitero di New York, chiama in causa Brigitte Bardot e si appella ai leader del mondo per assicurare la pace.

Era il 1969 e gli zombi già facevano critica sociale.

Se ti è piaciuta questa traccia, questa recensione o entrambe, perchè non condividere sui social?

Questa traccia è anche presente nelle seguenti playlist:

E se ti abbonassi?
Pensiamo che un altro giornalismo musicale, non basato esclusivamente su news copia-e-incolla e comunicati stampa travestiti da articoli, sia possibile. Noi, almeno, ci proviamo. Per questo in molti hanno scelto di sostenerci: perchè non lo fai anche tu? Basta davvero poco!
.
Home
Ogni giorno una traccia che vale davvero la pena sentire
Success
La sezione longform di HvsR
Un altro sguardo sulla musica, con un aggancio all'attualità.