HVSR
Cerca
Naviga
Selezioni
Generi
Umani
About
La parrucca preferita di Maynard Keenan

A Perfect Circle

The Doomed

Le voci dell’imminente ritorno della band capitanata da Billy Howerdel e Maynard James Keenan si inseguivano da mesi nei corridoi dei blog – sì, anche i blog hanno i corridoi – e dei giornali di musica di tutto il globo terracqueo – quei pochi rimasti – e, puntualmente, venivano zittite dalle dichiarazioni degli stessi diretti interessati (con Keenan in testa, non pago di aver già stracciato i maroni dei discepoli dei Tool che aspettano un nuovo disco con la bava alla bocca).

E poi The Doomed è arrivata così, all’improvviso, prendendoci pure un po’ alla sprovvista. Prima traccia inedita dopo un lungo silenzio (non considerando By And Down del 2013), mette subito le cose in chiaro, sparando riff monolitici, un po’ di sano "growl" – che ci piace sempre – e un drumming convincente e incalzante. Veramente un buon pezzo.

«Quattordici anni sono passati da eMOTIVe e un nostro nuovo lavoro è atteso da molto tempo», ha dichiarato Keenan, aggiungendo: «In un periodo così cruciale sotto l’aspetto sociale, politico e climatico, noi artisti dobbiamo aprire le bocche e fare qualcosa di importante». Ogni tanto riesce pure a essere profondo, il maledetto ingannatore...

Dicono che l'album verrà pubblicato nel 2018 e, intanto, i fortunati che vivono dall'altra parte dell'Oceano Atlantico si potranno godere un bel tour di quasi trenta date, spalmato da ottobre ad aprile. Ai fan europei, per adesso, una bella cola con l'aspirina: accontentiamoci di questa canzone, via, che non è esattamente pochino. Dura la vita dei Keenaniani...

HVSR per posta: