Humans vs Robots
Playlist per genere
RockPopPunkMetalElectroHip HopR&BAltra musica
Playlist speciali
Playlist per autore
Playlist per mese
Nov-2017 Oct-2017 Sep-2017 Aug-2017 Jul-2017 Jun-2017 May-2017 Apr-2017 Mar-2017 Feb-2017 Jan-2017 Dec-2016 Nov-2016 Oct-2016 Sep-2016 Aug-2016 Jul-2016 Jun-2016 May-2016 Apr-2016 
...E inoltre
Il nero è sempre sinonimo di sobrietà

Blink 182

Cynical

In frigo ci sarebbe tutta una quantità di cliché solo da riscaldare e subito pronti: il gruppo supergiovane che si ripresenta quarantenne (e viceversa); la fuoriuscita/cacciata di Tom DeLonge, il più adolescente di tutti, sostituito dal semisconosciuto Matt Skiba; il fatto che sulla copertina dell’album California ci sia lo sguardo crudo di un personaggio che pare uscito da Essi vivono di John Carpenter; brani intitolati emblematicamente Bored to Death (il singolo), No Future, Left Alone e Home Is Such a Lonely Place. E il pezzo che apre il tutto, intitolato Cynical. Ma poi, semplicemente, banalmente, la verità è che i Blink del 2016 sono l’inevitabile evoluzione di quello che erano nel 1999, con quell’identico slancio vitale che trabocca nella stupidera, e quell’identico senso di magone da cameretta — diventata, negli anni, un appartamento in cui si rimane soli. Domandarsi se il cinismo è una buona strategia per l’età adulta è in fondo un ulteriore, onesto rito di passaggio.

HVSR per posta: